IL PREMIO LETTERARIO

Un progetto che ha come compito la scoperta e la valorizzazione di Autori esordienti ed emergenti, nel campo della letteratura, e la contemporanea divulgazione delle peculiarità artistiche, enogastronomiche, turistiche e culturali dei territori.

Le sezioni della IV edizione - Estratto

A1 - Racconti inediti SENIOR

In un primo step alcuni blog letterari italiani producono la prima scrematura di tutti i racconti arrivati; di questi, 3 passano direttamente in finale e altri 30 alle semifinali. A questo punto si attiva la Giuria degli Assessori alla Cultura delle Città patrocinanti, le cui valutazioni permettono di trovare i 17 racconti finalisti da aggiungere ai 3 già in finale dalla Giuria Blog. Gli elaborati finalisti seguono diversi iter: la Giuria Tecnica e quella Media stabiliscono la Classifica Assoluta e le varie Giurie (come ad esempio quella delle Case Editrici o quella Facebook) assegnano i Premi Speciali. In evidenza le Giurie Popolari attraverso i reading realizzati in ogni Città patrocinante, durante i quali vengono letti due racconti finalisti di questa sezione (assieme a uno della sezione A2-Teen) e le votazioni si svolgono attraverso il solo ascolto. Tutte le Giurie leggeranno gli elaborati in forma ANONIMA, quindi la loro valutazione sarà basata sulla lettura (o l'ascolto) DEL SOLO TESTO.
Date previste per questa sezione:
21 aprile 2018 - Termine iscrizioni
10 giugno 2018 - Termine Giuria Lit Blog Forum
30 giugno 2018 - Termine Giuria Comitato di Lettura
1-31 luglio / 14-30 settembre 2018 - Range date Reading Pubblici
21 settembre 2018 - Termine di tutte le Giurie

A2 - Racconti inediti TEEN

I Blog Letterari leggeranno anche gli elaborati di questa sezione, dedicata agli Autori dai 15 ai 17 anni. I migliori 10 andranno al vaglio di una Giuria Tecnica e Media che stabilirà la Classifica Ufficiale di questa sezione.
Sono previsti 10 premi in buoni e 3 Premi Speciali.
Tutte le Giurie leggeranno gli elaborati in forma ANONIMA, quindi la loro valutazione sarà basata sulla lettura (o l'ascolto) DEL SOLO TESTO.
Date previste per questa sezione:
21 aprile 2018 - Termine iscrizioni
10 giugno 2018 - Termine Giuria Lit Blog Forum
21 settembre 2018 - Termine Giuria Comitato di Lettura

A3 - Racconti inediti JUNIOR

Una sola Giuria, per la sezione dedicata agli Autori dai 12 ai 14 anni, e nessuna classifica: si premieranno gli elaborati più meritori. La Giuria leggerà gli elaborati in forma ANONIMA, quindi la valutazione sarà basata sulla lettura DEL SOLO TESTO.

B - Ebook editi

Una prima Giuria di tecnici porterà 10 degli ebook iscritti in Finale. questi saranno valutati da una Giuria di assidui lettori che premierà i primi 7 classificati. La sezione aggiudica anche 4 Premi Speciali. Questa è l'unica sezione del Terra di Guido Cavani dove - essendo logicamente impossibile rendere anonimi gli Autori degli ebook - ad essere anonimi saranno i componenti delle Giurie.
Date previste per questa sezione:
21 febbraio 2018 - Termine iscrizioni
21 aprile 2018 - Termine Digital Court
21 settembre 2018 - Termine Summer Readers

C - Sceneggiature teatrali inedite

Tre Giurie per questa sezione: nella prima gli Sceneggiatori valuteranno i testi presentati in gara e faranno passare il turno a 14 iscritti. La seconda, composta da Registi, formerà i 10 finalisti i quali, attraverso la Giuria degli Attori, comporranno la Classifica Ufficiale di questa sezione. Sono previsti 7 premi in contanti e 2 Premi Speciali. Tutte le Giurie leggeranno gli elaborati in forma ANONIMA, quindi la loro valutazione sarà basata sulla lettura (o l'ascolto) DEL SOLO TESTO.
Date previste per questa sezione:
21 aprile 2018 - Termine iscrizioni
21 giugno 2018 - Termine Screenwriters' Forum
21 agosto 2018 - Termine Directors' Team
21 settembre 2018 - Termine Actors' Grand Jury


QUARTO ANNO

(inizio iscrizioni: 21 novembre 2017)

LA COMPOSIZIONE DELLE GIURIE

Aggiornamenti in tempo reale
(in grassetto le presenze già confermate
o i Patrocini già acquisiti)

A1 - LIT BLOG FORUM SENIOR (in ordine alfabetico)

BOOKS HUNTERS BLOG
BLOG LEGGO QUANDO VOGLIO
BLOG GLI SCRITTORI DELLA PORTA ACCANTO
BLOG PERSE IN UN BUON LIBRO
BLOG SOGNANDO TRA LE RIGHE

A1 - COMITATO DI LETTURA (in ordine alfabetico)

Assessore alla Cultura di *ANDORA (Savona)
Assessore alla Cultura di *CARRARA (Massa Carrara)
Assessore alla Cultura di *CASCIANA TERME-LARI (Pisa)
Assessore alla Cultura di *CASTELNUOVO RANGONE (Modena)
Assessore alla Cultura di *CHIERI (Torino)
Assessore alla Cultura di *FINALE LIGURE (Savona)
Assessore alla Cultura di *FIORANO MODENESE (Modena)
Assessore alla Cultura di *FORMIGINE (Modena)
Assessore alla Cultura di MARANELLO (Modena)
Assessore alla Cultura di *PALAGANO (Modena)
Assessore alla Cultura di POLINAGO (Modena)
Assessore alla Cultura di *SANGIANO (Varese)
Assessore alla Cultura di *SERRAMAZZONI (Modena)
Assessore alla Cultura di *VIGNOLA (Modena)
PAOLA GASCO - Direttore didattico della SCUOLA STATALE ITALIANA di MADRID
*in richiesta di Patrocinio

A1 - GIURIA TECNICA

NUNZIA MANICARDI - Scrittrice (circa 60 libri all’attivo), giornalista (oltre 1.300 articoli, innumerevoli collaborazioni di prestigio quali Unesco, Rai, Università, Ministeri, Enti locali, quotidiani e riviste. Per la sua poliedrica e instancabile attività a favore della cultura italiana nel mondo è stata insignita nel 2005 dell’onorificenza di Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica motu proprio del Presidente Carlo Azeglio Ciampi e inoltre è stata inserita tra i circa 7.500 personaggi italiani più rappresentativi citati nell’Annuario “Who’s Who in Italy.”.
FABIO MARRI - Laureato in Lettere Classiche all’Università di Bologna, dal 1973 ha fatto parte del corpo docente dello stesso Ateneo, prima come borsista poi come contrattista, ottenendo nel 1977 l’incarico di Storia della Lingua Italiana presso la Facoltà di Lettere, e passando nel 1979 alla Facolta’ di Magistero (successivamente denominata di Scienze della Formazione, e ora Scuola di Psicologia e Scienze della Formazione), dove svolge tuttora la parte prevalente del suo insegnamento.
MARIA TERESA GOLFARI - Laureata in Lettere Classiche all’Università Sacro Cuore di Milano e diplomata in Specializzazione in Comunicazioni Sociali e Giornalismo nella stessa Università, da 10 anni è Rettore Dirigente Scolastico presso la Fondazione Educatori del Terzo Millennio, Centro Scolastico Giovanni Paolo II di Melegnano (Milano).
VALERIA DE CUBELLIS - Nel 2015 vince il Premio Terra di Guido Cavani. I suoi racconti hanno ottenuto molti successi: si ricordano tra gli altri il Premio Internazionale Asai, Premio Leggiadramente, Premio Città di Rivoli, Premio la Donna si Racconta e Premio Prospektiva 1.0. Pubblicazioni antologiche e piazzamenti sul podio di molti altri concorsi: solo nel 2016, Premio InediTo Colline di Torino, San Domenichino Città di Massa, Linguamadre – Salone del libro di Torino, Garfagnana in Giallo. Nel 2017 ha esordito con la sua prima pubblicazione intitolata “Qualcosa sta accadendo” edita da Tra le righe libri.
LAURA MONTUORO - Editor e scrittrice, attualmente docente di Scrittura creativa presso l’Università della Terza Età di Soverato (Cz). Si laurea in “Filosofia e Scienze Umane” e si specializza in “Filosofia e Storia delle Idee” con il massimo dei voti presso l’Università della Calabria, dove ha praticato per tre anni anche il Cultorato nelle discipline estetiche. Oltre alle varie pubblicazioni, in occasione dell’istituzione del Premio Nazionale “Gian Vincenzo Gravina” ottiene una segnalazione di merito per il suo romanzo ad oggi inedito Quando fioriscono le mimose.
DANIELE PALMIERI - Filosofo, poeta e scrittore. Laureato in filosofia presso l'Università Statale di Milano (con una tesi in storia della filosofia su Hadot e la filosofia come esercizio spirituale), attualmente studente in Scienze Filosofiche presso l'Università Vita e Salute San Raffaele, ama la cultura in tutte le sue forme ma soprattutto in quella scritta. I suoi interessi spaziano dai classici greci latini agli autori contemporanei (anche se la sua grande passione, oltre alla Filosofia, rimane lo studio dei testi sacri delle principali religioni mondiali). All'attivo ha circa settanta racconti, sviluppati in quattro raccolte di generi molto distinti: dal gotico al satirico, dal politico al filosofico/religioso; con uno di questi si è classificato terzo all'edizione 2012/2013 del Premio Nazionale Galdus..

A1 - GIURIA MEDIA

CHIARA MASTRÌA - Collaboratrice Il Resto del Carlino redazione di Modena
CLAUDIA RINALDI - Direttore Folclorecontadino.it
MARIA PAOLA GIANNI - Giornalista freelance, ex capo ufficio stampa Camera dei Deputati, provincia di Roma, Comune di Roma. Tra le collaborazioni raggiunte: Articolista di punta presso "Il Tempo", Responsabile Comunicazione presso il Vaticano (Pontificio Consiglio della Cultura)
ROBERTA PAMUSI - Radio Subasio

A1 - GIURIA CASE EDITRICI

EDIZIONI ARPEGGIO LIBERO - Lodi
AUTORI RIUNITI EDIZIONI - Torino
EEE - EDIZIONI ESORDIENTI EBOOK - Moncalieri (Torino)
GIACONI EDITORE - Recanati (Macerata)
GRAPHOFEEL EDIZIONI - Roma
LES FLÂNEURS EDIZIONI - Bari
NATIVI DIGITALI EDIZIONI - Bologna

A2 - LIT BLOG FORUM TEEN (in ordine alfabetico)

ARATAK BLOG
BLOG LEGGO QUANDO VOGLIO

A2 - GIURIA TECNICA TEEN

GIULIA SETTIMO - Giornalista e scrittrice (Red edizioni e Hoepli), è specializzata nei temi dell'infanzia e del benessere e degli animali da compagnia. Ha scritto e tradotto molti libri.
CLAUDIO OLIVA - Scrittore. Ha iniziato con lo scrivere un racconto per i bimbi delle scuole elementari del paese, poi per gioco e per provocare la fantasia dei due figli, ormai adolescenti, inizia a sfornare dei racconti che racchiudono gli insegnamenti positivi e negativi, ricevuti da persone appartenenti a disparate etnie, religioni e costumi che ha incontrato nella vita. Ha già pubblicato due raccolte di racconti e sta per uscire un suo nuovo romanzo per ragazzi..

C - (la divisione nelle tre Giurie è in corso)

GIANPIERO PERONE - Attore, autore, scrittore. Deve il suo successo televisivo alle cinque edizioni della trasmissione Colorado (Italia Uno), dopo diverse apparizioni a “Quelli che il calcio…” (Rai Due), Zelig Off (Canale 5) e Trebisonda (Rai Tre) anche in veste di autore. I suoi personaggi colgono abitudini e novità della società contemporanea, facendo sorridere con intelligenza e raffinatezza come solo un attore brillante e di razza sa fare. Docente presso Hope Music School, la struttura di formazione per creativi nata su iniziativa del Servizio Nazionale per la Pastorale Giovanile, dal 2012 è anche responsabile artistico di “LAB 41”, lo storico laboratorio comico del CAB 41 di Torino. Nel 2016 esce il suo primo libro "Sottovoce" corredato da 13 canzoni.
MARIA LETIZIA GORGA - Attrice e cantante, si è diplomata presso la Scuola Internazionale dell’Attore diretta da Alessandro Fersen. Ha lavorato per due stagioni con Anatolj Vassiliev, alla Skola Dramaticeskogo Iskusstva di Mosca, in Ciascuno a suo modo di L. Pirandello. Tra le molteplici performance, si citano “Jesce sole”, la Capera e la Zingara nella Gatta Cenerentola di Roberto De Simone (in tournèe in Italia e in Europa), è stata la protagonista per Taormina Arte e La Versiliana nel Satyricon di Petronio accanto ad Albertazzi e Placido (regia di R. Giordano) e per Borgio Verezzi festival nel Mercante di Venezia di Shakespeare accanto a Corrado Pani per la regia di M.M. Giorgetti, ne L’Impresario delle Smirne di Goldoni accanto a G. Pambieri per la regia di M.Belli e nell’ Amleto di Shakespeare accanto a M. Nisi per la regia di P.G. Piccoli. Per il festival della Magna Grecia è protagonista con G. Pambieri de “Le Fenicie” di Euripide per la regia di G. Argirò. In cinema ed in televisione ha lavorato con registi come A. Balducci, F. Laudadio, P. Ammendola e Pistoia, R. Izzo, R. Rocco, V. Terracciano, L. Parisi, L. Odorisio, S. Colabona, A. Inturri, P. Sorrentino e molti altri. Attualmente sta lavorando con la Fura dels Baus nello spettacolo "Terrista" di Pesce e Soler, per la regia di Pera Tantiña.
ANTONIO ESPOSITO - Regista, fondatore, autore ed attore della Compagnia teatrale degli Extraterrestri. Ha partecipato a trasmissioni televisive quali «Italia’s got talent» su sky, «Striscia la notizia» su Canale 5, il talent comico di LA7 «Ecceziunale veramente» e varie volte al “A’ ghe barbi show” su TRC con alcune sue performance personali e della sua compagnia teatrale. Ha interpretato vari ruoli, quasi sempre da protagonista, come il Moulineaux di “Sarto per signora”, il Felice Sciosciammocca del teatro scarpettiano, il “Bottom” del “Sogno di mezz’estate” di Shakespeare, il signor Ponza di “Così è se vi pare” di Pirandello, il Lenny di “Rumors” di Simon e tanti altri ancora, passando anche per la commedia dell’arte con un “Pulcinella” particolare, dando vita ad una miriade di personaggi tutti ben riusciti, tra cui il mimo per non udenti.
ANDREA GAETANI – Docente di improvvisazione teatrale presso Teatribù Milano, Maniman Teatro Genova, Improvincia Vimercate, di musica per musical presso Danzarte di Cislago e tiene seminari di improvvisazione e musica in diverse sedi in Italia ed all’estero. Si diploma in doppiaggio presso la Dea con Felice Invernici e Tony Fuochi, partecipando come doppiatore ad alcuni film e telefilm. Frequenta il corso triennale di improvvisazione teatrale presso Teatribù partecipando a decine di spettacoli in Italia ed all’estero (Chicago, Seattle, Amsterdam, Würzburg, Lisbona, Basilea, Brest, Lublijana ed altre sedi). Ha lavorato e lavora attualmente come attore in alcune produzioni Mediaset, in cortometraggi e spot televisivi.
ALESSANDRO MARINARO - Regista e sceneggiatore, dal 2004 lavora per 095mm, società siciliana di produzione cinematografica. Realizza cortometraggi, documentari e spot pubblicitari da molti anni, alcuni dei quali hanno ottenuto ottimi successi nei circuiti festivalieri, fra i quali: “Motore!”, vincitore del Festival del Corto 2010 de La 25ora, programma televisivo di cinema de La7; “La bici sotto il vulcano”, selezionato in decine di festival nazionali ed internazionali; “Buongiorno, sig. Bellavista”, col quale ha vinto diversi premi fra cui il prestigioso Italian Contemporary Film Festival 2013 di Toronto. Lavora inoltre come sceneggiatore per altri registi: insieme ad Alessandro di Robilant ha scritto il film “Mauro c’ha da fare”, uscito nelle sale italiane nel 2015, e in distribuzione all’estero con Adler & Associates Entertainment..
FILIPPO SANTANIELLO - Autore televisivo, scrittore e sceneggiatore. Dopo il liceo classico si diploma in sceneggiatura alla NUCT di Cinecittà e si laurea alla Sapienza in Letteratura, Musica e Spettacolo con una tesi su “La Mosca e il Cinema di David Cronenberg” pubblicata da Universitalia. Ha pubblicato racconti per diversi editori (NeroPress, Watson, Verde, dBooks, Delos Digital, Carmignani, Dunwich ecc.) e alcuni sono diventati cortometraggi. Collabora con registi per i quali scrive sceneggiature di lungometraggi. Da sue sceneggiature sono stati prodotti sei film. Con la sceneggiatura di “The Slider” è arrivato secondo all’Amsterdam Film Festival e ha ottenuto una menzione d’onore ai California Film Awards..
STEFANIA PUGI - Scenografa, attrice. Diploma di Maestro d’Arte (conseguito nel 1980 all'Istituto d’Arte di Cascina) e molteplici partecipazioni come attrice protagonista in varie opere teatrali messe in scena sia dalla compagnia "Krios" che dalla "Hystrio", tra le quali spicca sicuramente "Vettorina nella città dei pezzi di ricambio" di Francesca Falchi, opera vincitrice del VI Concorso biennale per nuove drammaturgie "In punta di penna" di Castelfranco di Sotto dell'anno 2013 e del XIV Premio di scrittura femminile "Il Paese delle donne - sezione teatro" di Roma sempre nel 2013. Donna ed attrice versatile, ha ricoperto ruoli di presentatrice, di voce fuori campo, di scenografa teatrale, di lettrice ed è stata membro di Giuria a Castelfranco di Sotto in occasione del 15° concorso “Per un Teatro di Valori – Premio G. Bagagli - L’uomo in Frammenti".
FABRIZIO MEINI - Autore, attore, regista teatrale. Attualmente conduce il Laboratorio teatrale permanente per adulti “Il gesto e la parola” in collaborazione con Stefania Pugi ed è Presidente di “Hystrio Compagnia Teatrale” dalla fondazione.

La Sezione B, essendo evidente l'impossibilità di rendere anonimi gli Ebook editi, è l'unica del Premio Letterario dove sono i Giurati a rimanere nell'anonimato fino alla Cerimonia di Premiazione.

4

Digital Court

6

Summer Readers

CONTATORE ISCRIZIONI IV EDIZIONE

 
NUOVO SIMBOLO in ICONA

TOTALE


SEZ. A1 - RACCONTI INEDITI SENIOR

SEZ. A2 - RACCONTI INEDITI TEEN

SEZ. A3 - RACCONTI INEDITI JUNIOR

SEZ. B - EBOOK EDITI

SEZ. C - SCENEGGIATURE TEATRALI

LE NOSTRE ANTOLOGIE

A bbiamo realizzato tre antologie raccogliendo i racconti finalisti selezionati attraverso un lungo percorso e passati al vaglio di numerose giurie .

Risultati i migliori fra le centinaia di racconti pervenuti, rappresentano una scelta dei prodotti degli autori esordienti italiani, quelli ancora mossi dalla passione e dalla voglia di fare cultura a livello letterario.

banner-club.it
 

VUOI ULTERIORI INFORMAZIONI?



CHIAMA I NUMERI

Organizzazione "Terra di Guido Cavani"
(+39) 342 976 0844

O SCRIVI A

info@terradiguidocavani.com


VAI ALLE FAQ
VAI AL FORM D'ISCRIZIONE
 

CHI SIAMO


LE ASSOCIAZIONI CHE ORGANIZZANO E PROMUOVONO IL PREMIO LETTERARIO

A.P.S. IL MONDO DELLO SCRITTORE NETWORK


Nata dopo un rodaggio che ci ha fornito esperienza e autorevolezza, oltre che affidabilità, L'A.P.S. MDSNetwork offre ai suoi associati servizi che riguardano molteplici aspetti della cultura, puntando soprattutto sull'aspetto del supporto professionale per il Self publishing assistito (ovvero lasciando agli autori ogni diritto sulle opere, ma accompagnandoli, passo per passo, alla realizzazione della pubblicazione).
Inoltre, offriamo promozione su più livelli, assistenza nella costruzione dell'immagine web dell'autore e in tutti quegli aspetti che riguardano quello che significa essere esordienti ed emergenti al giorno d'oggi. Il nostro Network però non si ferma all'editoria, possiamo curare, grazie ai nostri blog diversificati, le promozioni per artisti e per altre figure impegnate nel moderno mondo della cultura.

A.P.S. G.S.C.R. PAZZANO


Circolo di Pazzano

Nato nel 1991, per anni è stato punto di ritrovo delle famiglie di Pazzano per trascorrere serate piacevoli in compagnia di amici. Dall′anno 2013 l′Associazione Culturale Gruppo Sportivo Ricreativo di Pazzano è impegnata nel proporre e promuovere attività di tipo Culturale, Artistico, Teatrale, Musicale, Danza e Formazione sul territorio di Serramazzoni e le sue frazioni, estendendosi alla Provincia di Modena e dintorni, coinvolgendo le tre fasce di età, che caratterizzano l′aggregazione sociale, che l′associazione si prefigge di seguire come da statuto, rivolgendosi a favore di: bambini, giovani, adulti e anziani.
Oggi è necessario offrire un servizio di qualità, professionale ed a costi contenuti, ed è per questo motivo che tutti i nostri associati sono tenuti a rispettare uno statuto che mette al primo posto la solidarietà ed il volontariato, avvalendoci di questi sani principi offriremo un servizio volto sempre all′accoglienza e al rispetto reciproco tra le persone, mettendoci a disposizione della collettività per generare un nuovo modo di dialogare con il prossimo e con le amministrazioni presenti e future.